Sognare gatti

sognare gatti

Sognare Gatti

Cosa significa sognare gatti? Partiamo dal presupposto che il gatto, nelle varie culture, ha spesso assunto un significato ambivalente: se presso gli Egizi Bastet, la dea-gatta, era il simbolo delle donne, della fertilità, della femminilità e della casa, e in quanto tale venerata, nel corso del tempo e in altre culture il gatto è stato invece associato alle streghe e ai culti satanici, e per tale motivo disprezzato e perseguitato. Ancora oggi, se per strada incrociamo un gatto nero che ci taglia la strada, consideriamo questo un evento infausto e un indizio che la giornata che ci attende sarà probabilmente sfortunata. Per approfondimenti clicca QUI.

Il gatto nei sogni ha comunque un significato diverso a seconda della persona che lo sogna. Per interpretare un sogno nel modo corretto, infatti, vale il principio che, dal momento che nei sogni è il nostro inconscio a parlare, determinante per l’interpretazione sarà la valenza che il sognatore attribuisce al contenuto del sogno. Sognare gatti vorrà dire sognare un animale magico, una creatura che ha una doppia natura: da un lato è il felino feroce e indipendente, dall’altro, e allo stesso tempo, un gatto è uno degli animali domestici per eccellenza, curioso e giocherellone. Dunque cosa significa sognare gatti? L’interpretazione data sarà diversa, a seconda che il sognatore sia o meno amante di questi animali.

Il significato del sognare gatti

Il gatto è un animale sinuoso, sensuale, flessibile, indipendente, libero. Sognare i gatti può significare sognare una rappresentazione dell’energia sessuale del sognatore; secondo Freud, il gatto nei sogni starebbe a indicare la sessualità femminile, percepita dall’uomo come aggressiva e castrante. Sognare i gatti può anche avere il significato di un invito, effettuato dal nostro inconscio, ad ascoltare maggiormente la nostra parte istintiva (il gatto nei sogni rappresenta spesso e volentieri la parte istintiva associata all’intuito e alla femminilità, parte che nel mondo moderno viene spesso sacrificata e repressa).

Il gatto, infine, è anche visto come un animale furbo, malizioso e infido, del quale appunto è pericoloso fidarsi, dal momento che è facile essere raggirati da una simile creatura.

Cosa significa sognare tanti gatti

Un sogno ricorrente è quello in cui compaiono numerosi esemplari di questo animale. Sognare tanti gatti può essere un invito a rafforzare la tua indipendenza e la tua autonomia (caratteristiche, queste, che il gatto possiede in grande misura); può voler dire anche che la tua parte istintiva si è improvvisamente risvegliata. Sognare tanti gatti e averne paura può essere espressione di un tuo rifiuto nei confronti della femminilità e della sensualità.

Il significato del sognare gatti neri

Sognare gatti neri è un altro sogno piuttosto ricorrente. Bisogna ricordare che (anche) nella nostra cultura, il gatto nero è un animale associato al Diavolo e a volte all’occulto, al male, spesso presagio di sfortuna. Sognare gatti neri indica forse malumore e angoscia, paure associate magari a un cambiamento doloroso