Pietre magiche

 

pietre magichePietre Magiche

Le pietre magiche (o pietre protettrici, pietre protettive) sono pietre dure e cristalli, il cui scopo è quello solitamente di proteggere il proprietario da influssi negativi ed energie maligne, quali possono essere quelle derivanti da invidie, malocchio, gelosie e simili.

Cristalli e pietre magiche funzionano in modi diversi: la scelta della pietra magica o delle pietre magiche che rilasciano energia positiva va fatta in base alle caratteristiche personali e alle problematiche specifiche che il soggetto si ritrova ad affrontare. Per questo, il primo consiglio che si può dare è quello di affidarsi a un bravo cristalloterapeuta, che possa valutare le tue specifiche esigenze e consigliarti l’utilizzo delle pietre magiche protettive più appropriate. Puoi approfondire QUI.

Un esempio che si fa spesso è quello della persona altamente empatica: questo tipo di persona è altamente sensibile alle energie degli altri, che assorbe praticamente senza volerle. In questo caso, la risposta più opportuna è quella di utilizzare pietre magiche di protezione che impediscano l’assorbimento delle energie negative. Infatti, non esistono pietre magiche protettive che ti impediscano di percepire l’energia altrui; è possibile però schermarti.

Esistono cristalli e pietre magiche per schermarti e bloccare le energie negative, altri deviano gli influssi, e infine altri possono aiutarti a essere immune dalle manipolazioni.

Pietre magiche di protezione: alcuni esempi

La tormalina nera, l’ossidiana, la labradorite sono tutti esempi di pietre magiche usate con funzioni protettrici. La tormalina nera è un potente scudo che si dispone intorno alla tua aura, respingendo al mittente attacchi e influssi malefici.

La labradorite è invece tra le pietre magiche molto indicate per proteggersi dagli attacchi psichici. Questa pietra magica è molto utile nel caso in cui tra la tua cerchia di amici e conoscenti vi siano persone che ti odiano o che ti invidiano, che spettegolano contro di te, che vogliono la tua rovina. La labradorite ci difende anche dalle persone che vogliono qualcosa da noi (es.: amori non corrisposti, persone che pretendono delle cose da te, che tu non vuoi dare), o dalle persone che ci vogliono manipolare per colmare il proprio vuoto interiore.

L’ossidiana nera è un potente scudo che aiuta a difendersi dalle energie negative; è uno dei talismani più utilizzati dagli sciamani e dagli stregoni. L’ossidiana va tenuta addosso 24 ore su 24, se hai l’impressione di andartene in giro come oppresso dagli eventi; e va tolta solo alla risoluzione del problema. Secondo alcuni, l’ossidiana può essere utilizzata anche da coloro che vogliono prendere coscienza dei propri aspetti-ombra.

Pietre magiche di protezione: come utilizzarle. Un breve excursus

Cristalli e pietre magiche sono, come abbiamo detto, molto diversi tra loro, e grazie a molti di essi si può intervenire sul corpo umano in modo benefico. In modo particolare, si andrà a intervenire sull’aura che lo circonda: essa è formata da sette corpi sottili, con funzioni analoghe a quelle dei Sette Chakra. E difatti ogni pietra magica o cristallo armonizza uno o più specifici Chakra.

Il cristallo “evolve” insieme al suo possessore: viene da esso influenzato, ed entra con esso in risonanza.

Fin dai tempi più antichi, molti popoli si sono occupati dello studio delle pietre magiche e dei loro benefici influssi: gli antichi Egizi, ad esempio, credevano fermamente nelle virtù delle pietre dure, e le utilizzavano come amuleti protettivi nelle più svariate occasioni; non da ultimo, esse venivano poste nelle tombe dei faraoni, allo scopo di assicurare fortuna, denaro e protezione anche nell’Aldilà.

Nel corso dei secoli, fino ad arrivare ai giorni nostri, le pietre magiche protettrici hanno assunto significati sempre più ricchi e complessi. La moderna cristalloterapia si occupa di analizzare i significati di cristalli e pietre magiche e di sfruttarne le proprietà allo scopo di guarire e di apportare armonia, benefici ed equilibrio psichico a chi le indossa.

Le pietre magiche protettive, contro le energie negative e contro le negatività, per essere efficaci, devono infatti essere indossate o portate a contatto con il corpo: ecco perché spesso vengono confezionate sottoforma di bracciali, anelli, collane o monili, o messe in un sacchetto e messe a contatto con parti del corpo.

Alcune di queste pietre magiche, anzi, essendo collegate a uno specifico Chakra, esplicano al meglio la propria funzione sotto forma di un determinato oggetto piuttosto che un altro: ad esempio il quarzo rosa, che serve ad “aprire” il chakra del cuore, viene preferibilmente indossato sotto forma di ciondolo posto alla fine di una lunga collana, che lo metta direttamente a contatto con il cuore.

Nomi di pietre magiche: i poteri delle pietre

Qui di seguito elencheremo i nomi delle pietre magiche più diffuse e utilizzate nella cristalloterapia. Non bisogna dimenticare che, nella scelta della pietra magica, la parte del leone la fa un po’ l’inconscio, che spesso ci induce a scegliere una pietra piuttosto che un’altra come se fossimo attirati da una sorta di richiamo.

L’ametista è, tra le pietre magiche con energia positiva, quella con la più forte connotazione spirituale. Porta calma e concentrazione, favorisce la chiarezza spirituale, e a livello fisico viene utilizzata per portare beneficio alla pelle e al sistema nervoso.

Il quarzo può essere di vari tipi: il quarzo bianco (o cristallo di rocca) viene utilizzato contro le energie negative e per direzionare altrove le negatività. Il quarzo rosa, portato come ciondolo a livello del cuore, si dice che aiuti a trovare l’anima gemella e a rinsaldare le amicizie. Il quarzo viola è anche detto ametista, pietra alla quale abbiamo accennato sopra. Puoi approfondire QUI.

L’ambra è una pietra protettrice e benefica, quasi curativa, nota e utilizzata fin dall’antichità.

L’occhio di tigre aumenta e sviluppa la creatività: viene utilizzato dagli studenti, o regalato ad essi allo scopo di aiutarli a superare gli esami. Si dice che doni forza di volontà, sicurezza e fiducia in se stessi.

Il turchese protegge e aiuta a contrastare le energie negative ed è una pietra magica portafortuna.

La pietra di luna è una bellissima pietra magica dalle proprietà nettamente femminili: aumenta la fertilità, il fascino e la seduzione; attrae l’amore sensuale.

L’Agata, nelle sue varie forme e declinazioni, porta sicurezza, calma l’ansia, conferisce una maggiore capacità di gestire gli influssi esterni. Stimola la sensualità e l’armonia con se stessi; aiuta a rafforzare il coraggio.

Questi i poteri delle principali pietre magiche. A voi, adesso, il compito di scegliere quella che più vi si addice!

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Leave a reply

Entra nella più grande ed esclusiva community esoterica d'Italia e ricevi l'e-book!

Riceverai subito l'esclusivo e-book 'Rituali D'Amore Segreti' e successivamente ti verranno spediti inviti esclusivi e vantaggi per i soli membri della community

Ti sei iscritto con successo!