Medium

medium

Medium: medium italiani, medium famosi e significato del termine Medium.

La definizione di Medium su qualunque dizionario è la seguente, parafrasando: ‘Il medium è una persona che ha particolari facoltà, e che attraverso queste sarebbe in grado di adoperarsi come canale di comunicazione tra la dimensione terrena e le altre, e anche di trasmettere ai viventi i messaggi dei defunti’. Vi sono medium famosi, tra cui alcuni medium italiani importanti, ma qual è il significato di Medium e di spiritismo in generale?

In maniera stringata la definizione è corretta ma restano comunque tante domande su questa figura.

Esistono i Medium?

Esistono Medium Italiani?

Chi sono i Medium famosi?

Il significato del termine Medium è assodato e prima ancora il Medium veniva definita-o come Sciamana o Sciamano proprio in virtù della comunicazione con i non viventi, con le anime delle persone estinte.

Da noi esistono dei Medium italiani, per rispondere alla domanda sopra posta. Sono anche molte-i i medium famosi e in genere hanno un lignaggio preciso che si fonda su un passaggio famigliare delle tendenze verso l’occulto o da una serie di studi approfonditi che ne delineano il percorso esoterico e filosofico-spirituale.

Medium e Truffe : cronache nazionali e suggerimenti

Recenti cronache nazionali mostrano ancora una volta che la parola medium abbinata a truffa è emblematica. Il grosso problema dei medium è il fatto di far leva sulla presunta capacità di mettere coloro che soffrono la perdita di un caro congiunto in collegamento con lo stesso. Naturalmente esistono dei medium autentici che addirittura aiutano le forze dell’ordine in ritrovamenti di persone scomparse o in indagini, ma quando è lo stesso a finire sotto indagine il problema ci riporta alla gestione del rapporto tra medium e consultante. Cerchiamo di dare dei consigli utili a coloro che si mettono in collegamento con questi medium. Anzitutto la medianità è una forma di capacità di collegamento, il medium autentico è in grado di aprire un varco tra questo e l’altro mondo, mettendosi in comunicazione con il defunto attraverso la seduta o la scrittura automatica. Non esistono garanzie purtroppo come non esiste un ordine dei medium (nemmeno altre forme di esoteristi prevedono ordini o albi, attenzione) quindi l’attenzione rivolta deve essere particolare. Le persone sofferenti, come può essere un anziano genitore (vedi cronaca di Ragusa) che perde il proprio figlio, o una madre, o una moglie, sono in una condizione particolarmente delicata e risultano facili al raggiro. Qualora contattiate un medium per parlare con una persona defunta seguite questi punti

– Nessun Medium Autentico compie rituali d’amore – Non date informazioni sul vostro capitale, immobiliare e finanziario – Il più alto numero di truffe nel campo esoterico è compiuto da medium discutibili

 

 medium truffa

L’ultima medium nel Ragusano finita sui giornali per truffa ai danni di una persona anziana è stata scoperta grazie all’intervento della G.d.F. La truffa della medium ricalca moltissime altre sui generis, ovvero dicendo di parlare con i morti invitava la persona a donare i suoi averi a terzi. Di fronte a donazioni ingenti sospette la truffa è stata scoperta, ma esistono centinaia di casi mai denunciati. Il comportamento di queste persone svilisce una intera categoria. Il Portale Esoterico vuole cercare di aiutare la cattiva nomea dell’ambiente esoterico italiano mettendo in luce i punti salienti di queste truffe organizzate da persone senza alcuna morale o scrupolo. Naturalmente una larga fetta anche di altri operatori del’occulta è inclusa in queste truffe, non rari i casi di truffe e raggiri da parte di santoni, guaritori e maghi che fanno leva su altri elementi, come la paura o l’ignoranza per acquisire enormi somme di denaro. A chi avesse ricevuto raggiri con perdite di grandi somme di denaro il consiglio resta quello di recarsi dalle autorità giudiziarie.  Abbiamo ampliato la sezione a seguito di numerose mail arrivate alla Redazione di Directoryrex dove ci segnalate le vostre esperienze con i medium anche inerenti ai rituali d’amore. L’argomento è già stato trattato e troverete molti siti di esoteristi che discutono della differenza tra mago e medium, la qualità di truffatore purtroppo è accumunabile alla malafede della persona che c’è dietro l’aggettivo ma in termini generici ricordate che l’errore sta in partenza : il medium può (raro ma esistono) parlare con l’aldilà, non può togliere fatture e malefici, non può fare riti amorosi e risolvere i problemi di cuore, e naturalmente non interviene sulla salute (mai e poi mai) della persona o dei suoi familiari, il mago, quando avete la grande fortuna di trovarne uno bravo, interviene attraverso i riti per risolvere problemi di cuore o malefici. Anche questo è un elemento importantissimo per capire la serietà di uno spiritista o meno.

TAVOLA OUIJA – SCARICA GRATIS LA NOSTRA APP PER ANDROID!

Clicca sulla foto!

medium

La strada del Medium

Abbiamo parlato di lignaggio e di studi esoterici dei medium italiani, ma anche la pratica ha la sua importanza, è anzi vitale per formare un Medium.

Iniziare a percepire significa porsi su un piano completamente diverso dell’esistenza. La percezione è una virtù potenziale secondo alcune filosofie e scuole di pensiero esoterico, che appartiene ad ogni individuo ma che per essere riscoperta in età adulta necessita di una trasformazione, di un cambiamento che ci riporti a quando percepivamo come esseri integrati in un tutto più vasto.

medium italianiLa natura in questo senso e secondo tali filosofie è amica e genitrice, capace di alimentare anche potenzialità latenti ed inespresse di noi stessi, richiede però impegno e la possibilità di accettare integralmente i cambiamenti che la vita di pone davanti. Una sorta di elevazione spirituale è questa. I Medium, italiani e non, lo sanno bene e per esercitare le proprie attitudini che per altri sono potenziali, devono rinunciare a molto e porsi nella giusta maniera.

Intraprendere tale via è quindi complesso e richiede innumerevoli sforzi sul piano materiale e non solo su quello. Non tutti i medium famosi hanno avuto un passato facile, insomma. Attingere a forze ancestrali per sollevare il velo dell’invisibilità agli occhi umani significa doversi porre con estremo rispetto verso quelle forze che intercedono affinché si possa in età adulta recuperare la vista di tipo superiore.

La ricerca quanto conta

La strada da intraprendere per esercitare queste doti latenti in ognuna e ognuno di noi, prevede appunto anche lamedium famosi ricerca che si pone come una costante del percorso iniziatico al fine di sapersi anche difendere in caso di entità pericolose o che possono succhiare l’energia parassitando il loro ospite. Ovviamente sono entità infime che possono se si ha la cultura e la capacità, anche essere allontanate e infine scacciate per comunicare nella maniera migliore con spiriti che spesso necessitano anche di aiuto. Diversi medium italiani possono aiutare le persone in tal senso.

La ricerca è all’interno di se stesse e di se stessi ma anche all’esterno con le energie e la percezione di cose che altri semplicemente non riescono a definire ne tanto meno a recepire come potenzialmente aiutanti anche per poi riuscire a mettere in comunicazione due diversi piani.

Spiritismo Kardecista e scientifico in Italia: significato

Con spiritismo andiamo ad intendere la dottrina filosofica iniziata da Kardec, che nel 1857 pubblicava il suo volume “il libro degli spiriti” che descriveva due anni di indagini nel mondo del paranormale. Kardec infatti investì moltissimo nella ricerca di fenomeni spiritistici, coadiuvato da medium francesi, con i quali riteneva di poter parlare con i morti, o con  spiriti e intelligenze extracorporee, e questa filosofia ebbe moltissimi seguaci, in tutta Europa e con uno straordinario sviluppo in Brasile.

Dopo il 1848 con il famosissimo caso delle sorelle Fox, l’america e poi l’europa furono invase da miriadi di pratiche spiritiche, in ogni classe sociale. Il Libro degli Spiriti di Kardec, non è certo opera di un pazzo visionario, anzi egli stesso cercò di analizzare in modo sistemico certi fenomeni, ma fu comunque bollato dai cattolici e la repressione mise all’indice ogni volume dello scrittore e spiritista. Un libro altrettanto famoso è il libro dei medium, dove Kardec descriveva le diverse facoltà medianiche e i dialoghi con gli spiriti.

Al di là dello spiritismo kardecista inteso come filosofia, da non confondersi con Spiritualismo, movimento nato contrariamente al materialismo, esiste comunque un interesse costante dal 1800 ai giorni nostri per lo Spiritismo come materia esoterica. L’invocazione o l’evocazione dei morti, il dialogo con spiriti intelligenti, sono materie che scatenano sempre forti interessi, ma altrettante ritrosie in ambienti cattolici.

Naturalmente la chiesa cattolica è contraria ad ogni forma di Spiritismo, lo spiritismo che evoca i defunti infatti è nominato nell’antico testamento come un abominio nei confronti di Dio.

Ci si domanda dunque cosa c’è di male nello Spiritismo? Nulla, se non fosse che lo spiritismo come pratica di evocazione dei morti, vede oltrepassare una soglia oscura, che nessuno essere vivente dovrebbe oltrepassare, e che può essere vista come soglia demoniaca, in quanto non priva di entità spiritiche malvagie. Non dimentichiamo infatti che non è solo la parola del defunto ad interessare lo spiritismo, ma tutte le entità celesti, o spiritiche, tra cui anche i demoni.

Esiste anche lo spiritismo scientifico, come indicazioni che rassomiglia forse ad un ossimoro in quanto la scienza al limite può constatare una forma di studio di parapsicologia verso coloro i quali posseggono doti da canalizzatori, ovvero channelling, e quindi possono ricevere messaggi da entità ben precise. Tuttavia come sempre è stato la scienza rifugge qualsiasi cosa non si possa spiegare con delle prove costanti e certificate.

Video di spiritismo si soffermano moltissimo nelle sedute di evocazione, è sufficiente digitare in internet spiritismo video per avere una quantità di materiale, dal meno interessante ai pezzi autentici, da guardare. Sicuramente lo spiritismo come forma di attaccamento ai propri cari defunti è una pratica sentimentale che può essere pericolosa, ma gestito da persone specializzate nella materia spiritistica può essere affrontato.

Facci sapere cosa ne pensi!

Leave a reply

Entra nella nostra favolosa Community!

Riceverai subito l'esclusivo e-book 'Rituali D'Amore Segreti' e successivamente ti verranno spediti inviti esclusivi e vantaggi per i soli membri della community

Ti sei iscritto con successo!