Massoneria

massoneriaMassoneria italiana: cos’è una loggia massonica, la famosa loggia del Grande Oriente e storiografia.

La massoneria cos’è? Una struttura esistente da secoli definita anche Arte Reale ed è un’associazione segreta e iniziatica, una congrega, basata sulla fratellanza che fonda su specifiche basi morali e che si propone come un accordo etico-morale tra uomini liberi. E appunto si tratta alla sua nascita di uomini la massoneria escludeva le donne. Questo patto non è socio-politico ma piuttosto di tensione collettiva ovvero riguardante tutti gli uomini affiliati all’associazione e lo scopo finale è quello dell’elevazione dell’intera umanità a valori e condizioni più alte

Il concetto è talmente diffuso che esistono anche gruppi musicali che nel nome hanno il termine, ad esempio i massoneria ramonica. Le sue radici non sono però quelle della massoneria italiana ma vengono fatte risalire agli ideali legati alla costruzione del tempio di Salomone e nella storia di deve risalire ai muratori del medioevo. Nella storia però non si trovano scritti inerenti alla possibilità che la massoneria sia nata proprio ai tempi di Salomone e non sussistono nemmeno documentazioni valide che associno le corporazioni medievali alle logge massoniche. Si sa solamente che essa nel mondo ha iniziato a svilupparsi a partire dal XVII secolo.

L’apertura dell’associazione segreta anche a chi non esercitava la professione muratoria avvenne nel 1686 subendo una trasformazione da massoneria operativa a massoneria speculativa che è tuttora esistente.

Il significato della massoneria però per alcune persone è quello occulto legato ad una o più logge segrete di stampo satanico e non che mirano ad istituire un nuovo ordine mondiale e che non avrebbe nulla a che vedere con le opere buone e anzi molto a che fare con potere, denaro e collassi economici.

I simboli delle logge massoniche sono vari ma uno su tutti è maggiormente diffuso e conosciuto si tratta di un occhio stilizzato al centro di un triangolo, il simbolo è quello di G.A.D.U. ed è il più famoso della massoneria.

La massoneria oggi in Italia ha tre principali strutture che sembrano essere in costante aumento se si guardano i numeri e le  domande di ammissione. Gustavo Raffi ha parlato di una media di 1000-1500 nuove domande di ammissione all’anno per quanto riguarda il GOI loggia massonica di Roma. Il come entrare è argomento esclusivo della massoneria stessa.

La massoneria è oggi ancora diffusa nelle principali Province italiane tra cui Roma come abbiamo detto, Torino la città italiana esoterica per eccellenza e Milano. E anche nel presente essa conta centinaia di membri.
Molto si discusse sulla P2 e sull’adesione di Berlusconi. Molti sostengono che in realtà siano pochi i massoni che occupano posti che contano, la simbologia dice il contrario, ma essendo un organizzazione praticamente mondiale è difficile crederlo. Tra le più famose logge massoniche è doveroso citare il Grande Oriente d’Italia.

Parlando di massoni infine non possiamo non ricordare il rito scozzese che ne regola la stessa adesione ai principi e alle virtù della Libera Muratoria. Questo è un sistema che si avvale di un iter iniziatico che sviluppa i precetti della loggia ed è universalmente riconosciuto. l RSAA (acronimo di Rito Scozzese Antico e Accettato) fa suoi gli scopi della Libera Muratoria Universale.

Entra nella nostra favolosa Community!

Riceverai subito l'esclusivo e-book 'Rituali D'Amore Segreti' e successivamente ti verranno spediti inviti esclusivi e vantaggi per i soli membri della community

Ti sei iscritto con successo!