La Luna nei segni zodiacali

La Luna nei segni zodiacali : significato e caratteristiche

la luna nei segni zodiacaliDomicilio: Cancro
Esaltazione: Pesci
Caduta: Vergine
Esilio: Capricorno
La Luna rappresenta la sensibilità personale e i contatti emotivi con il mondo circostante. Se il Sole corrisponde alla maturità, la Luna corrisponde all’infanzia e al legame con il grembo materno; caratterialmente può determinare una mentalità infantile e inesperta, alla ricerca costante di appoggio e protezione. Può donare insicurezza e atteggiamento conservatore, ma anche estrosità e imprevedibilità.
La sensibilità lunare può diventare ipersensibilità ed impressionabilità, fonte di angoscia come di temperamenti artistici; rappresenta il rapporto tra l’uomo e le forze misteriose della natura regolando intuizione, preveggenza e fascino.
Nel tema natale la Luna identifica la donna come madre, moglie, amante; nel tema di una donna rappresenta la sua femminilità, mentre nel tema di un uomo delinea la considerazione che ha della donna. Se isolata, la Luna può neutralizzare gli effetti positivi di Mercurio rispetto all’intelligenza. Se in cattiva posizione determina squilibri nervosi e forme ossessive, in casi più gravi anche pazzia (aspetti con Nettuno). Anatomicamente simboleggia la parte sinistra e il seno; regola anche la digestione.
Il ciclo lunare ha la durata di 27 giorni e ogni giorno si muove 13 gradi.

Luna in Ariete

Generalmente la Luna in Ariete si virilizza e addolcisce l’ardore tipico del segno; la sensibilità è intuitiva ma intensa e può infiammarsi idealizzando situazioni o persone.
Nella donna è un elemento marziale di femminilità e la rende più protettrice che alla ricerca di protezione; per l’uomo la donna ideale tende ad assumere un carattere amazzonico.
Con aspetti negativi la Luna in Ariete può portare a errori di giudizio, abbagli e cocciutaggine.

Luna in Toro

Nel Toro la Luna si manifesta con l’assenza di valori maschili, tutta tesa verso la procreazione; la sua intensa sensibilità reagisce a stimoli affettivi dando grande importanza ai valori familiari e tradizionali.  La Luna in Toro, come negli altri segni di terra, è pratica e concretamente portata alla conservazione del proprio nucleo. Il legame con la terra è forte e sentito.
Alla donna oltre alla femminilità materna dona fedeltà e rispetto del matrimonio; per l’uomo rappresenta un elemento di passività e lo guida nella ricerca di una donna fedele e conservatrice.
In accezione negativa dà eccesso di sentimentalismo con possibili deviazioni verso il fanatismo.

Luna in Gemelli

In Gemelli la Luna è un po’ fredda e tende ad intellettualizzare le emozioni a volte in modo nevrotico; la personalità si mantiene allegra e giovanile fino a tarda età.
Per la donna la femminilità si manifesta nella vita sociale attraverso il desiderio di affermazione con uno spirito di competizione che può rivelarsi insofferente alla rivalità.
Nell’uomo la Luna in Gemelli esplica la sensibilità in modo intellettuale e guida la sua ricerca verso una donna intelligente e spiritosa; la madre è solitamente una donna affascinante e dominatrice.
In aspetto negativo questa Luna porta egoismo, esibizionismo invadente e invidia.

Luna in Cancro

Con la Luna in Cancro la sensibilità è intensa, quasi medianica e premonitrice. Questa Luna porta il bisogno di sicurezza e di appoggio, accentuando la nostalgia dell’infanzia; possiede il gusto della comodità e dà una componente di passività, anche nella dolcezza, che si rivela remissiva.
Nella donna si esprime con femminilità dolce e ricerca dell’uomo forte e protettivo, ma anche con tendenza alla pigrizia e all’inerzia.
Nell’uomo la donna viene vista in modo tradizionale come madre e angelo del focolare.
Al negativo la Luna in Cancro porta sensibilità nevrotica, instabilità e perdita di controllo, fino ad atteggiamenti succubi.

Luna in Leone

La Luna in Leone viene riscaldata dal domicilio del Sole portando il soggetto a manifestare pienamente il suo Io; la sensibilità è superficiale e si compiace del lusso sfarzoso.
Questa Luna rende generosi al limite della prodigalità.
Alla donna concede una femminilità regale desiderosa di ammirazione e di affermazione.
Nell’uomo si manifesta con un’attrazione verso la donna prestigiosa e disinvolta da poter esibire in società.
La Luna in Leone in aspetti negativi può dare forme di abbattimento dovute all’orgoglio ferito.

Luna in Vergine

Con la Luna in Vergine la sensibilità lunare diventa schiva tendendo a concentrarsi su piccoli particolari pratici; questa Luna dona buon senso, cura il quotidiano e porta a vivere il momento, piuttosto che il passato o il futuro.
Nella donna la femminilità diviene ordinata e organizzata, mentre la casa rappresenta un baluardo contro l’ignoto dell’esterno.
L’uomo con la Luna in Vergine tende a cercare un tipo di donna casalingo, ordinato, preciso e con carattere modesto.
In cattivo aspetto questa Luna inaridisce la sensibilità e rende affettivamente insoddisfatti.

Luna in Bilancia

La Luna in Bilancia è caratterizzata soprattutto da valori estetici e può essere fredda dal punto di vista umano; tende alla ricerca sofisticata del meglio, desidera l’armonia, gode di buona creatività artistica e intellettuale senza però operare nel profondo.
Nella donna ricerca in modo perfezionistico la femminilità con punte di snobismo.
L’uomo con la Luna in Bilancia tende a ricerca una donna che soddisfi i suoi ideali estetici, facendo passare in secondo piano il vero sentimento.
Con aspetti negativi questa Luna porta durezza di giudizio e schizzinosità maniacale.

Luna in Scorpione

La Luna in Scorpione rende la sensibilità fortemente intuitiva, a volte con tratti quasi demoniaci nella precisa percezione delle situazioni e degli stati d’animo altrui, e le passioni più a carattere erotico che affettivo.
Nella donna la femminilità diventa sensuale, ricettiva, ma interiormente fredda e controllata; la capacità di comprensione prende tratti morbosi quasi di controllo mentale o sessuale.
L’uomo con la Luna in Scorpione ricerca una donna seducente indipendentemente dalla bellezza; desidera essere sedotto a livello sensoriale.
Con aspetti negativi questa Luna rende la sensibilità inquieta e tormentata da curiosità insane, quasi inclini al sadismo.

Luna in Sagittario

Questa Luna spinge a curiosità irrequiete tendendo spesso ad avventure passeggere anche se seguite da pentimento; tuttavia porta anche a una profonda fedeltà verso un’unica persona. La sensibilità di chi ha la Luna in Sagittario non è molto intensa, ma semplice e bonaria.
La Luna in questo segno porta la donna a vivere un certo rigore dettato da pregiudizi tradizionalistici e ad essere madre escludendo la protettività.
Nell’uomo si manifesta con la ricerca di una compagna di vita che sia amante, moglie e amica.
Con aspetti negativi questa Luna mostra ristrettezze di idee e pigrizia.

Luna in Capricorno

La Luna in Capricorno si realizza nella pratica mancando quasi totalmente di capacità medianica; può condurre a una carriera incentrata sulla ricerca scientifica, ma lascia a desiderare in campo empatico e affettivo.
Nella donna questa Luna identifica scarsa femminilità, aumentando il livello di razionalità, equilibrio e freddezza.
All’uomo la Luna in Capricorno dona coerenza intellettuale, mentre la sua donna ideale risulta pacata e per niente civettuola.
In aspetto negativo tale Luna rende insensibili ai problemi umanitari e una scarsa comprensione per il mondo femminile.

Luna in Acquario

La Luna in Acquario porta dinamismo intelligente e spirito di adattamento, oltre a capacità di perdonare e comprendere non per generosità ma grazie alla percezione acuta del problema; è disinvolta e può diventare opportunista.
Nella donna si identifica con grande apertura mentale e assenza di pregiudizi, ciò che però la rende difficile alla sottomissione a un marito/signore; questa Luna limita molto l’affetto materno.
La Luna in Acquario porta l’uomo verso una sensibilità duttile e opportunistica, mentre la sua donna ideale è anticonformista.
Con aspetti negativi questa Luna provoca slealtà, tendenza a barare e attrazione verso culti misteriosi.

Luna in Pesci

La Luna in Pesci corrisponde al grembo materno donando sensibilità e tenerezza intense; spesso si esprime con doti poetiche e musicali.
Nella donna la femminilità diventa bisognosa di appoggio anche in piccoli problemi pratici dissimulando un certo opportunismo.
All’uomo questa Luna dona una sensibilità quasi femminile e lo porta a cercare una donna dolce e affettuosa.
Con aspetti negativi la Luna in Pesci può provocare instabilità affettiva, ipocondria, nevrosi e infanzia triste.

Facci sapere cosa ne pensi!

      Leave a reply

      Entra nella più grande ed esclusiva community esoterica d'Italia e ricevi l'e-book!

      Riceverai subito l'esclusivo e-book 'Rituali D'Amore Segreti' e successivamente ti verranno spediti inviti esclusivi e vantaggi per i soli membri della community

      Ti sei iscritto con successo!