Candele Magiche

candele magicheCandele Magiche

Candele magiche, candele esoteriche, candele rituali, candela nera, candele colorate: cosa sono, come usarle e consigli sui migliori prodotti in circolazione oggi!

Le candele magiche (o candele esoteriche) vengono impiegate a scopi rituali e legati alle energie da tempo immemore. Tanto che vengono anche definite come candele rituali, e la loro azione ‘magia delle candele’.

Last update was on: 17 agosto 2018 20:43

Le candele esoteriche così definite sono quelle che indicano lo scopo per cui vengono impiegate. Scopi sono quelli rituali, di focalizzazione, di rilassamento e di visualizzazione-meditazione.

Candele Magiche Colorate, significati delle Candele Rituali

Le candele magiche sono affini all’elemento fuoco e a quello dell’aria, ma alcuni colori rimandano anche all’acqua e alla terra, vediamo come sono impiegate a scopo rituale.

Candela Bianca: Impiegata per i riti di purificazione simboleggia la luce e la protezione.

Candela Nera: Impiegata per allontanamenti e per protezione. Il nero è il colore del prima della forma e di conseguenza di quello che ancora deve nascere

Candela Viola: Il colore della spiritualità, della meditazione, delle energie universali. Impiegate a scopo rituale le candele magiche viola favoriscono la risoluzione dei problemi e degli stalli che si possono creare nelle situazioni

Candela Verde: Rappresenta le energie della natura e vengono impiegate per favorire le amicizie

Candela Blu: Impiegata per cacciare via le maldicenze e il malocchio, il blu è anche il colore della meditazione

Candela Rossa: Legata ai sentimenti di passione e impiegata per rituali di magia rossa, ma il rosso è anche il colore della forza e delle determinazione

Candela Marrone: Anch’essa associata alla terra, impiegate per l’ottenimento del successo e del denaro, molto legate quindi alle questioni di tipo materiale

Candela Arancio: Simboleggiano l’abbondanza e la prosperità, al pari delle candele magiche rosse possono essere impiegate per rituali d’amore

Candela Rosa: Impiegata per l’amore e per l’amicizia, per i ricongiungimenti e il superamento degli ostacoli

Candela Gialla: Simboleggia la luce anch’essa, l’energia del sole vengono impiegate per favorire degli sbocchi in campo lavorativo

Candela Argento: E’ la candela magica lunare atta alla prosperità

Candela Oro: Simbolo di abbondanza, nei rituali la favoriscono

Magia delle Candele

La fiamma culla della magia

magia delle candeleIl fuoco dagli albori della preistoria ha un valore magico, un valore che l’uomo ha subito percepito aprendo cosi la mente alla coscienza dell’esistenza del divino. La fiamma che arde è simbolo di spiritualità, è il guerriero che combatte l’oscurità dell’anima e le tenebre del cosmo; le candele sono nate miliardi di anni fa quando l’uomo scoprì che bruciando del grasso poteva fare luce e calore, fugando la paura e il freddo, egli conobbe la potenza materiale del fuoco ma anche quella legata allo spirito; poi con il passare dei secoli la fiamma venne riconosciuta come culla ardente della magia e utilizzata per influenzare il destino. Le candele esoteriche sono prodotte in diversi colori, profumate con essenze particolari che veicolano e sostengono i riti; ogni forma, decorazione e colore non sono mai casuali, perché esse devono essere uno strumento nelle attività magiche e nella divinazione, non a caso si parla di magia delle candele.

Candele esoteriche

Le candele esoteriche devono essere quelle tradizionali, e devono essere nuove, se è possibile sono preferibili quelle realizzate con la cera d’api, prima di utilizzarle per riti magici devono essere “preparate” ovvero purificate lasciandole per un’intera notte nel sale grosso in un recipiente in rame e posto a nord. Un’opzione molo interessante è quella di fabbricare da soli le proprie candele anziché comperarle fatte, questo le carica di tutto il potere e l’energia di chi le ha create; nella preparazione “fai-da-te” è possibile mescolare alla cera erbe ed essenze oleose per una maggiore e mirata capacità magica del composto.

La preparazione ai riti

Come usare le candele magiche è una conoscenza di base per le cerimonie. Prima di utilizzare le candele ad uso magico è preferibile strofinarle per tutta la loro lunghezza con oli adatti ai rituali; è anche necessario prepararsi delle orazioni da pronunciare durante i riti; ad esempio se si produce un rito atto ad attirare amore o fortuna ecco una preghiera da ripetere per tre volte nel corso del rito stesso: “Io in nome dell’amore universale purifico e consacro questa candela, per supplica e compiacenza a tutte le energie cosmiche, che gli venga infusa la forza di ardere con tenacia per l’amore e per la luce, cosi sia“.

Magia delle Candele: l’importanza dei colori

Perché la Magia delle Candele esoteriche si compia perfettamente è indispensabile scegliere il colore giusto in base al rito da produrre; ovvero per la magia i colori sono essenziali, perché ogni colore emette forze e vibrazioni energetiche differenti e di differente potenza, tutti requisiti che vengono ampliati nell’unione all’energia della fiamma nella magia delle candele.

Ecco i colori magici e i loro significati e utilizzi (ripetiamo qui e approfondiamo) per avere il meglio dalla magia delle candele.

Candele gialle: utili per le energie mentali, per il talento artistico, per allontanare l’invidia e placare la gelosia, il giallo è un colore strettamente legato al simbolo dell’Aria, al segno zodiacale dei Gemelli; e al pianeta Mercurio .

Candele rosa: Il rosa è il colore femminile per antonomasia, legato al pianeta Venere e al segno della Bilancia, è il colore dell’amore gentile platonico, romantico e dell’amicizia sincera. Si usano per riti minori legati alle questioni di cuore o a litigi tra amiche.

Candele azzurre: si utilizzano per riti legati alla tranquillità, alla guarigione, alla pace, si utilizzano quando è necessario richiamare la pace e la calma. Sono legate all’elemento Acqua, e ai segni dello zodiaco dell’Acquario e del Cancro.

Candele verdi: sia adattano ad ogni segno ed a ogni elemento, sono propiziatorie per il denaro e la fortuna, per riti legati alla speranza e per ritrovare persone care perdute.

Candele rosso porpora: si utilizzano per riti a favore della fertilità e dell’abbondanza, per riscaldare un cuore alla passione, per il buon esito degli studi e per combattere la gelosia in amore. Sono candele legate all’elemento Terra, al segno della Vergine e al pianeta Giove.

Candele marroni: sono le candele dedicate alla protezione degli animali domestici, per invocare guarigioni o ritrovarli se scompaiono, legate al segno del Capricorno e della Vergine e all’elemento Terra.

Candele rosse: candele di grande potenza magica, il loro simbolo è l’elemento Fuoco, sono legate ai segni Ariete e Scorpione; ai Pianeti Marte e Plutone; sono utilizzate per riti che favoriscono l’amore passionale, e per ottenere vittorie.

Candele color oro e argento: candele importanti, simboleggiano la luce diurna e notturna, le forze del Sole e della Luna, simboleggiano nobiltà, purezza, verità e intuizione; respingono la negatività.

Candele blu: sono utilizzate per riti dedicati a combattere la depressione e l’eccessiva ambizione, sono legate ai Pianeti Urano e Giove.

Candele viola: sono il simbolo della spiritualità, si utilizzano in riti legati ai mali dell’anima, per richiamare benessere e tranquillità interiore, sono di aiuto nella divinazione; il loro legame è con il Pianeta Nettuno e anche con Mercurio.

Candele bianche: molto potenti, sono simbolo di purificazione, contrastano il male e le negatività, possono sostituire tutte le altre candele di altri colori, sono la purezza e la saggezza, si utilizzano per riti di combattimento contro le malvagità e per purificare.

Candele nere: spesso malviste e mal giudicate perché erroneamente vengono associate a Satana, alla magia nera e alle forze oscure, invece le candele nere sono cariche di frequenze che scacciano le negatività, le assorbono e le distruggono, utilissime per potenziare un rituale con altre candele di altri colori; il loro Pianeta è Saturno.

Le candele rituali utilizzate quindi per purificare possono essere potenziate con incisioni e simboli, per farli deve essere utilizzato uno strumento appuntito in argento. Per accendere le candele esoteriche (magia delle candele) è bene utilizzare una candela bianca la cui fiamma sia stata accesa in precedenza con un accendino, mai accendere le candele magiche con fiammiferi con la testa di zolfo.

candele esoteriche

1 Comment
  1. ANGELO DELLA LUCE
    preghiera per ricevere una chiamata dall’amato in 48 h
    dite a voi stesse il nome del vostro amore tre volte! pensate a qualcosa che volete realizzare entro la prossima settimana e ripeti a te stesso sei volte!! se avete un desiderio ripetete a voi stesse!!… ripetete queste parole
    Vieni a me Angelo della Luce, io ti invoco!
    Fa riemergere il mio amore (dire il nome), oggi lui mi chiamerà, più appassionato e pieno di amore! disperato! sentirà un immenso desiderio di me!
    Mio Angelo della Luce scava tutto ciò che impedisce il nostro rapporto: (dire il nome) tornerai da me!! (ripeti per sei volte!)
    Mio angelo della luce allontanala da tutti coloro che hanno contribuito alla nostra lontananza!
    Mio Angelo della Luce fa si che (dire il nome) pensi solo a me!
    (dire il nome) mi telefonerai entro 48 ore!
    Ti ringrazio mio Angelo della Luce!
    Ti ringrazio per il tuo potere infinito e misterioso che funziona sempre! Amen!
    (pubblica e invia questa preghiera tre volte!! in diversi siti!! e presto avrai una buona sorpresa! questa sera stessa! baci! all’alba l’amore tuo si renderà conto che ti ama!
    Succederà una magia! tutto accadrà tra 1 e 4 del mattino! sii pronto per un grande shock della tua vita!

Leave a reply

Entra nella nostra favolosa Community!

Riceverai subito l'esclusivo e-book 'Rituali D'Amore Segreti' e successivamente ti verranno spediti inviti esclusivi e vantaggi per i soli membri della community

Ti sei iscritto con successo!